Comune di Cusano Mutri  
 
 
>>> >>> >>>  sito ufficiale web  del comune
 
 
 
STORIA
http://www.comunecusanomutri.it/index.htm http://www.comunecusanomutri.it/comune_cusano_000002.htm http://www.comunecusanomutri.it/comune_cusano_000003.htm http://www.comunecusanomutri.it/comune_cusano_000004.htm http://www.comunecusanomutri.it/comune_cusano_000005.htm http://www.comunecusanomutri.it/comune_cusano_000006.htm http://www.comunecusanomutri.it/comune_cusano_000007.htm http://www.comunecusanomutri.it/comune_cusano_000008.htm http://www.comunecusanomutri.it/comune_cusano_00000a.htm http://www.comunecusanomutri.it/comune_cusano_000001.htm barra nuovo comune 02
 
 
 
 
  02
 04
08
 09
 11
 12
 
 
[ le contrade di cusano ]   sez. IV MEZZOGIORNO
 
ELENCO SEZIONI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
CONTRADA LE GRAZIE - S. SALVATORE -  
S. GIACOMO 
[vedi mappa] 
 
     LE GRAZIE - S. SALVATORE - S. GIACOMO, principia dalla Chiesz delle Grazie, piglia la Via Pietraroja verso Levante e giunta a Pinte Bottaccio cala giù pel fiumicello Reviola sin dove incontra la via S. Maria a mezzogiorno, ritornando poi sù per questa via và a finire alle succennate Grazie. 
 
Forma Moggiate 31,711 - Rendita 29,68,1/2  [ducati] 
ndr. [ x mq.3.365 = mq. 106 708 ] 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA CAMPO PERDUTO - CAVARENA - 
QUERCE GL’IMPISI 
[vedi mappa] 
 
     CAMPO PERDUTO - CAVARENA - QUERCE GL’IMPISI che principia dal trivio S. Giacomo pigliando la via S. M., ed incontrato per esso il fiumicello Reviola scende per tal fiumicello sino a quello di Triterno , e da questo scorre sino a che incontra il ruscello detto Vallececa, dove tocca la Via Cerreto a Mezzogiorno; e risalendo finalmente per questa via và a terminare del suddetto trivio S. Giacomo. 
 
Forma Moggiate 35.365 -  Rendita 43,92  [ducati] 
ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 119 003 ] 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA TRITERNO PONTE - CORTI DI S. M. -  
BATTITELLE 
[vedi mappa] 
 
    TRITERNO PONTE - CORTI DI S. M. - BATTITELLE, vien circoscritta dal Ponte di Triterno per la Via S.M. a Levante, che per avanti alla di lei Chiesa porta al bivio del Colle de Pasquali, gira quindi a destra per la via conducente in Cerreto a mezzogiorno sino ad incontrare il confine di Civitella, per gli quali confini molto sopra il Sasso di Civitella tira per questo Sasso ed imettein Triterno, per questo su rivolgendo nuovamente senza mai partirsi ......................................................... suddivisato Ponte. 
 
Forma Moggiate 00,00 -  Rendita 00,00, 3/4  [ducati] 
 ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 000 000 ] 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA S. MARIA DEL CASTAGNETO 
[vedi mappa] 
 
   S. MARIA DEL CASTAGNETO, principia dalla via publica sopra la Costa di Triterno a pié della possessione di Bartolomeo Tamaro oggi del Magnifico Callista De Toro, e salendo verso Oriente passa a fianco della possessione di Bartolomeo Perfetto a Settentrione, ed esce nella valletta fra il Colle detto Saraceno, e quello detto S. Giovanni, dove alla cima di quell’Orizxzonte incontra la strada pubblica che facendo in detto luogo un Trivio, rivolge e scende giù per la medesima strada lungo il Colle S. Giovanni, conducendo ad incontrare la strada pubblica S.M. che porta alle Tora, pella quale strada S.M. rivolge a Ponente sino ad incontrare il trivio dé Pasquali seguita sino alla Chiesa di S.M., e da quella sino al capo del luogo Costa Triterno, strada chiamata di Pietraroja per S.M.  
 
Forma Moggiate 61,207 - Rendita  46,56  [ducati] 
 ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 205 962 ] 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA S. ANTONINO 
[vedi mappa] 
 
   S. ANTONINO,  principia dal Ponte Triterno, e tirando su pel suo letto sino a che incontra la via pubblica S. Antonino, rivolge quindi a sinistra per detta strada verso Levante e passa dietro le masserie dé Patrizi tirando sempre sù sino ad incontrare la strada S.M. che conduce a Pietraroja, rivolge quindi a Mezzogiorno per la medesima strada di S.M. e va al succennato trivio nella valletta del Colle Saraceno, e S. Giovanni, dove rivolgendo a Ponente scende giù per la strada S.M., va a terminare nel succennato Ponte Triterno.  
,   
Forma Moggiate 105,853 - Rendita 74,88 [ducati] 
 ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 102 148 ] 
 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA CESE S. ANTONINO 
[vedi mappa] 
 
    CESE S. ANTONINO, principia dal trivio di S. Antonino dentro Triterno, e sale pel suo letto sino alla fontana Valle Fredda dove piglia in seguito la strada pubblica verso levante, che conduce dientro le masserie di Fabrizio luogo detto Lo Cornito, che chiameremo via Cornito incontrando la via di Pietraroja, che viene da S.M. del Castagneto, e facendo questa via verso mezzogiorno tira sino ad incontrare l’altra di S. Antonino, per la quale rivolge giù a Ponente, passando dietro la Masseria va a metter Capo dentro Triterno in questo stesso trivio qui sopra accennato. 
  
Forma Moggiate 111,398 - Rendita 54,10  [ducati] 
 ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 374 854 ] 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA ARIELLA 
 
    ARIELLA, principia dalla Fontana Valle Fredda, tira sù pel letto di Triterno sino al Cupo di Cacciaviola, quindi rivolge a Levante  falda falda la Montagna di Pietraroja fra i confini di questa per Pezza piana và ad incontrar la via che viene da S.M. per Pietraroja. Giunto si è per tale strada alla Masseria di Fabbrizio, là trova la strada detto Lo Cornito, pella quale giù scende dentro Triterno presso alla suddivisata Fontana. 
   
Forma Moggiate 158,34 - Rendita  56,39  [ducati] 
 ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 532 814 ] 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA ACQUARA - TORA 
[vedi mappa] 
 
    ACQUARA - TORA, principia a confini di Pietraroja, e Cusano luogo detto Pezza piana e confini confini tira giù sin dentro Lo Trovolo pel di cui letto scendendo sempre sino al luogo detto Lo Fico Sciocche, La piglia la strada che viene da S.M. del Castagneto, e quindi passando per dietro la Masseria dé Maturi giunge sino alla fontana di S. Rocco a pié del Colle S. Giovanni dove piglia la strada pubblica che sale per detto Colle, e mette capo in questa che da S.M. conduce a Pietraroja nella Valletta fra questo, e l’altro colle Saraceno; seguita sempre  questa strada per Pietraroja sino a che và ad incontrare i succennati confini a Pezzapiana.  
 
Forma Moggiate 66,263 - Rendita 23,31  [ducati] 
 ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 222 975 ] 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA FERRARI 
[vedi mappa] 
 
    FERRARI, .principia dalle Fico-Sciocche strada S.M. quando tocca Lo Trovolo, scende giù pel suo letto sino a confini di Civitella, e Cusano: lascia quindi tal letto, e confini confini gira verso Ponente sino al Sasso della Civitella presso Triterno, dove piglia la strada pubblica per Cerreto, che viene da S.M. del Castagneto, e quando siasi giunto al trivio dé Pasquali luogo detto Colle di Giancola, piglia la strada di S. Maria verso Levante che per dietro la Masseria dé Maturi porta alle Fico Sciocche, dove chiude e finisce.  
 
Forma Moggiate 68,284 - Rendita 32,48,1/3  [ducati] 
 ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 229 776 ] 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA  POTETA 
[vedi mappa] 
 
      POTETA,  principia dal Trovolo luogo detto Fico Sciocche, tira sù a Levante confini di Pietraroja, e Cusano sin sopra la Starza, e quindi calando giù per gli confini Civitella a Mezzogiorno, e Cusano a Ponente, a Settentrione giunge al detto Trovolo per quale roisalendo sù va a finire sotto le suddivisate Fico Sciocche. 
 
Forma Moggiate 153,239 - Rendita  66,06  [ducati] 
 ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 515 649 ] 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA PONTEBOTTACCIO I 
 
     PONTEBOTTACCIO I,  principia da Ponte Bottaccio sale per la via Pietraroja sin sopra la Vigna di D. Barbato Cassella, dove piglia la strada pubblica detta per tradizione ratturo di Puglia, che noi chiameremo Via Pugliese, che passa scrima scrima per le Pezze Carluccio, e per lo Colle Riviola, e facendo un quadrivio colla via S.M. tira per S.Angelo sin dentro Triterno. Scende quindi pel letto di questo sin dove ci s’imbocca Riviola e salendo sù per questo fiumicello senza mai abbandonare il suo letto giunge alla suddivisata Ponte Bottaccio. 
 
Forma Moggiate 35,614 - Rendita 20,78,1/2  [ducati] 
 ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 119 841 ] 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA PONTEBOTTACCIO II -  
PEZZE CARLUCCIO 
 
     PONTEBOTTACCIO II - PEZZE CARLUCCIO, principia dalla via Pietraroja Tratturo di Puglia sopra la Masseria di D. Barbato Cassella; e tira sù sino al trivio di detta strada Pietraroja e via S. Antonino tra la vigna di Guarino e Di Toro; sicche facendo questa strada per gli Campi Meli giunge a Triterno; pel letto di cui giù passa pel ponte Triterno, e non molto sotto trova la Strada pugliese pella quale rivolge indietro Verso Settentrione, e finisce nella Strada Pietraroja sopra la vigna del detto D. Barbato. 
 
Forma Moggiate 50,496 - Rendita 28,75  [ducati] 
 ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 169 919 ] 
---------------------------------------------------------------- 
CONTRADA CAMPIMELI 
 
     CAMPIMELI, principia dalla via Pietraroja trivio strada S. Antonino dietro la vigna di Guarino e de Toro, camina per la strada Pietraroja per la Chiusa Scarrafoni sino ad incontrar Triterno a Levante, ripiega giù pel suo letto sino ad incontrar   la strada S. Antonino pella quale rivolge verso Ponente e va ad incorporarsi nella suddetta via Pietraroja dove fa trivio dietro le suddivisate Vigne di Guarino, e De Toro.  
 
Forma Moggiate 22,247 - Rendita 15,78  [ducati] 
 ndr. [ x mq. 3.365 = mq. 74 861 ] 
 
© 2001- designer by webmaster.orsino - cusano mutri - tel. 338.2465097